Un “mare di petrolio e gas” nel Mediterraneo: la scoperta che cambia gli equilibri regionali

0 0

I grandi giacimenti di gas scoperti davanti alle coste di Israele, Gaza e Libano sarebbero solo una piccola parte di un immensa riserva che coprirebbe una vasta area del mediterraneo orientale, interessando anche Egitto, Libia, e Grecia. Antonio De Martini, autore del Corriere della Collera, spiega ai microfoni de lafinanzasulweb in che modo la corsa per accaparrarsi queste ricchezze stia destabilizzando l’area e quali sono le prospettive future.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: