The role of the Long Term Investors Club for the Exit Strategy

0 2
La Finanza torna a occuparsi del Long Term Investors Club, organizzazione internazionale che include alcuni tra i maggiori investitori di lungo termine, tra cui l’italiana Cassa Depositi e Prestiti.
Scopo dell’organizzazione e’ quello di creare una sempre piu’ stretta collaborazione tra soggetti operanti nel settore degli investimenti a lungo termine per lo sviluppo di nuove infrastrutture e tecnologie.
In una fase storica in cui la finanziarizzazione dell’economia, che ha portato a un’accorciamento degli orizzonti temporali di ogni investimento in un ottica di immediata creazione di valore per l’azionista, ha mostrato tutti i suoi limiti e tutte le sue inefficenze, i grandi investimenti finalizzati alla creazione di nuovi e poderose retii tecnologici, infrastrutturali e di comunicazione, rappresentano una visione dello sviluppo umano piu’ solido, proiettato verso il futuro e centrato sulle vere esigenze di stati e popoli, piuttosto che sulla semplice creazione di denaro virtuale attraverso frenetici scambi di titoli.
Di seguito la relazione in inglese del nostro collaboratore Paolo Raimondi, economista ed editorialista di varie testate, della conferenza organizzata dal Long Term Investors Club e svoltasi a Berlino alcuni mesi fa.
 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: