L’Umbria al primo posto per risparmio energetico

0 1
Tra le Regioni italiane il miglior rapporto tra risparmio e consumi energetici lo può vantare l’Umbria, seguita dalla Toscana e dal Molise, rispettivamente al secondo ed al terzo posto, secondo una classifica stilata da I.com, Istituto per la competitività, che ha preso in considerazione per le sue valutazioni i due strumenti principali per la promozione dell’efficienza energetica, e cioè i certificati bianchi e le detrazioni fiscali. Questi due indicatori sono stati poi rapportati ai consumi elettrici e di gas registrati in ciascuna regione  nel settore civile.

Sorprendentemente agli ultimi posti in questa classifica sono risultate il Trentino Alto Adige, la Valle d’Aosta e la Liguria.

Secondo I.com  è necessario che l’Italia si doti al più presto di un piano per l’efficienza energetica che indichi per il 2020 oltre agli obbiettivi da raggiungere anche gli strumenti e le risorse da mettere in campo per il loro conseguimento. Infatti per quanto concerne i certificati bianchi il numero delle schede standardizzate messe a disposizione degli operatori non è adeguato, mentre gli interventi per le detrazioni fiscali sono ancora poco diffusi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: