L’Iran torna sul mercato: cosa cambia?

0 0

Firmato lo scorso due aprile l’accordo sul nucleare tra l’Iran e i Paesi del “5 +1”. In realtà si tratta di un accordo quadro, quello definitivo sarà firmato presumibilmente il 30 di giugno. La stampa internazionale parla di un accordo storico, e Obama lo ha paragonato a quello tra Reagan e Gorbaciov che ha posto fine alla guerra fredda. Ma sono ancora molti gli ostacoli che si frappongono alla firma dell’accordo definitivo, innanzitutto l’opposizione convinta di Israele e delle potenze sunnite capeggiate dall’Arabia Saudita, ma anche dettagli tecnici su cui ci sono divergenze. Ma il ritorno dell’Iran nel commercio mondiale e una sua piena riabilitazione all’interno della comunità internazionale avrebbe degli effetti fortissimi, sia a livello economico che politico e potrebbe significare una soluzione per le sempre più frequenti e gravi crisi mediorientali oltre che un cambiamento degli equilibri politici internazionali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: