L’Europa ingovernabile: dopo le elezioni governi più deboli

0 0

Con l’eccezione del caso italiano, dove il maggiore partito di governo ha ottenuto una (effimera?) crescita miracolosa, nella maggior parte dei restanti Paesi europei i partiti di governo crollano, i partiti di opposizione calano anch’essi e si affacciano nuovi movimenti che propongono una radicale alternativa nel modello economico e politico continentale, costringendo i partiti di destra e sinistra ad alleanze conservatrici.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: