La crescita “eretica” del Giappone di Abe

0 2

Dopo moltissimi anni di stagnazione l’economia giapponese, la terza del mondo, ha ricominciato a crescere a ritmi sostenuti, grazie alla “abenomics”, la politica economica del premier Shinzo Abe, che contraddice tutti i dogmi del pensiero unico economico e, in particolare, è esattamente opposta a quella messa in campo dall’Italia per uscire dalla crisi.

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: