Hera e il biometano: opportunità di sviluppo nell’economia circolare

Un evento a Bologna per fare il punto

0 69

Quello dello sviluppo di fonti energetiche rinnovabili e a basso impatto sull’ambiente è un tema centrale per il futuro dei processi produttivi globali, sia da un punto di vista economico che ambientale.
La necessità, sempre più pressante, di ridurre l’inquinamento e le emissioni di gas serra, responsabili dei mutamenti climatici i cui effetti disastrosi sono ora pienamente visibili anche in Italia, sta portando a crescenti investimenti in ricerca e sviluppo industriale di fonti energetiche alternative.
La sfida delle rinnovabili è cruciale per il futuro dell’Italia, anche in termini di capacità innovativa e di applicazione industriale delle nuove tecnologie, vero banco di prova in cui si confrontano, e si confronteranno nel futuro, i principali “sistemi Paese”.

Dei vari aspetti di questo tema cruciale si parlerà in un convegno che si svolgerà venerdì 21 settembre a Bologna, organizzato dal Gruppo Hera, una delle maggiori multiutility italiane, molto impegnata sul fronte dell’innovazione, in collaborazione con il CIG (Comitato Italiano Gas).

Per visualizzare il programma dell’incontro clicca qui.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: