Gli Usa nella prigione del Pil

0 0

 

La Federal Reserve conferma una crescita del Pil degli Usa del 5% nel terzo trimestre del 2014. Il Pil da semplice indice economico è divenuto ormai una sorta di giudizio divino, sulle politiche di un paese, sulla adeguatezza della sua classe dirigente e sulla felicità dei suoi cittadini. Ma è davvero il Pil la stella polare di ogni società? E qual’è, se si guarda a dati più concreti come l’occupazione, la giustizia sociale, la partecipazione politica e l’inclusione la vera situazione degli Stati Uniti?

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: