Finmeccanica: FATA EPC si aggiudica un contratto negli Emirati Arabi Uniti per un valore di 70 milioni di dollari

0 1

FATA EPC, divisione di FATA SpA (azienda del Gruppo Finmeccanica) si è aggiudicata un contratto EPC, per la costruzione e messa in funzione di uno stabilimento per la produzione di acido cloridrico e soda caustica, con una capacità produttiva di 70 tonnellate/giorno. Il contratto è stato assegnato da Union Chlorine LLC, una joint venture tra Oman Chlorine SAOG e Horizon Energy LLC, in sinergia con due investitori esterni. Il valore complessivo del progetto è pari a 70 milioni di dollari.

L’impianto greenfield per la produzione di cloro e soda caustica verrà costruito presso la ICADIII, ZonesCorp ad Abu Dhabi, Emirati Arabi Uniti.

FATA sarà responsabile della fornitura completa su base EPC, che include i lavori di ingegneria, approvvigionamento, costruzione, messa in funzione e avviamento dell’impianto. Un progetto di assoluto valore strategico che, una volta raggiunta la piena produzione, contribuirà a creare nuovi posti di lavoro, sia direttamente sia a supporto dello stabilimento.

Lo stabilimento sarà caratterizzato da modernissime celle elettrolitiche a membrana bipolare e verrà progettato in conformità alle migliori tecniche disponibili (BAT) non solo per quanto riguarda le operazioni di processo, ma anche per il controllo delle emissioni nell’atmosfera e del trattamento delle acque reflue, nel pieno rispetto dei severi regolamenti ambientali locali.

Il progetto fornirà prodotti di elevata qualità al mercato degli Emirati Arabi Uniti nel settore oil & gas e in altri settori, inclusa l’industria downstream.

Il programma di avviamento del progetto prevede la messa in funzione dell’impianto nell’agosto 2015,mentre l’inizio della produzione commerciale è previsto nel mese di ottobre dello stesso anno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: