Dall’abolizione del Glass-Steagall Act allo scoppio della crisi: le vere cause

0 0

Fu Bill Clinton che, come ultimo atto ufficiale della sua presidenza abrogò la legge sulla separazione bancaria, che, decisa dopo la crisi del 29, aveva garantito decenni di stabilità e sicurezza. Da allora bolle speculative e crisi sempre più gravi si sono succedute. L’economista Paolo Raimondi, in questa prima puntata dello speciale “Il casinò globale della finanza” ci spiega come e perchè si sono create le condizioni per l’attuale crisi, e perchè le misure fin qui intraprese sono inefficaci.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: