Bitcoin: le nuove frontiere della moneta elettronica

0 4

 

In questi anni di rigonfiamento di bolle speculative e di trasformazione dei sistemi economici verso derive finanziarie sempre più gravi stiamo assistendo ad una affermazione di nuovi mercati del danaro, di nuovi servizi finanziari e di nuove monete.La prima “criptovaluta” creata nel 2009, il Bitcoin, è al centro dell’attenzione di molti osservatori e utilizzatori per la sua capacità di proteggere l’anonimato di chi lo utilizza. Attualmente si scambiano in rete circa 6 milioni di Bitcoin per un controvalore fortemente altalenante (le quotazioni del Bitcoin oscillano dai 200 ai 1200 dollari).

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: