Atlantia: va avanti l’ipotesi di integrazione con Gemina

0 0

autostrade per l'italiaSegnale verde all’ipotesi di integrazione di Atlantia con Gemina, ipotesi  che viene prospettata da qualche tempo, e che porterebbe, tra l’altro la nuova società a controllare ADR, Aeroporti di Roma.

Ieri infatti si è riunito a Roma il Consiglio di amministrazione di Atlantia, e nel comunicato emesso al termine della riunione viene confermato l’interesse di Atlantia a “proseguire le attività funzionali ad analizzare la sussistenza dei presupposti industriali, finanziari, economici e giuridici per una eventuale operazione di integrazione societaria con Gemina Spa.

Il linguaggio, come si vede, è assai prudente, ma a dare concretezza all’ipotesi vi è il fatto che la società a già individuato in Goldman Sachs, Banca Imi, Mediobanca e Royal Bank of Scotland per la parte finanziaria e nello studio Bonelli Erede Pappalardo per i profili legali gli “advisor” chioamati ad assistere il Consiglio di Amministrazione nell’analisi e nella valutazione della fattibilità dell’operazione.

Degli eventuali sviluppi dell’operazione,  sottolinea Atlantia, la società informerà tempestivamente il mercato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: