Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2017 La Finanza sul Web | Articolo visto 1505 volte 16 gennaio 2017

“Politica, finanza e crimine: L’economia della devianza”, a Tor Vergata la lectio di Antonio Costa

Di Arnaldo Vitangeli  •  Inserito in: Uncategorized

 

Giovedì 19 gennaio, alle ore 14, presso la  Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, si terrà la Lezione Magistrale di Antonio Maria Costa dal titolo “Politica, finanza e crimine: L’economia della devianza”

La Lezione è organizzata nell’ambito del Modulo XI del Master Anticorruzione “Approfondimenti tecnici e analisi di best practice: le persone contano”.

Antonio Costa è stato Direttore Generale per l’Economia e la Finanza della Commissione Europea (Bruxelles), al contempo Sherpa finanziario dell’UE per i vertici G7. Nel 1994 è nominato Segretario Generale della Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS, a Londra). Nel 2002 Kofi Annan lo nomina Direttore Esecutivo dell’Ufficio ONU di Vienna contro droga, crimine e terrorismo, con rango di Sotto-Segretario Generale dell’ONU, fino al 2010. Serve al contempo come Direttore Generale dell’ufficio ONU a Vienna.

Costa è autore del romanzo The Checkmate Pendulum, (AEF Moringa, 2014), tradotto in italiano come Scaccomatto all’Occidente (Mondadori 2015). Il libro ha vinto il premio letterario Cerruglio 2016.

Il protagonista del libro e’ Pierre G. un famoso giornalista televisivo, una vera e propria star dell’informazione, che sogna gli Stati Uniti d’Europa e si sforza di fare un giornalismo vicino alla gente comune perche’ questa possa capire i grandi eventi che stanno dietro la politica e della finanza internazionale. Pierre  si mette sulle tracce di un traffico di armi che sembra includere anche missili e  armi atomiche appartenenti all’ex Unione Sovietica, che alcuni stati medio orientali cercano di ottenere. La ricerca della verita’ di Pierre ovviamente lo mette in una posizione di estremo rischio, e una catena di morti ed attentati lo seguira’ costantemente,  anche perche’ nella sua inchiesta si imbattera’ in una serie di ulteriori verita’, o presunte tali, su fatti sconcertanti. La questione delle armi infatti, non e’ che una parte di un intrigo globale, fatto di rapporti oscuri e trame sporche dei grandi poteri finanziari e di competizione spietata tra le potenze per il predominio geopolitico globale.
 
 Il romanzo si muove su tre piani: l primo e’ quello avvincente delle avventure del giornalista che si trova a svolgere il ruolo di una specie di james bond dell’informazione. Su questo primo piano si innesta un secondo livello quello dell’analisi delle dinamiche geopolitiche che contrappongono le maggiori potenze del pianeta: la Germania che punta a un’egemonia economica e politica sul continente europeo, la Russia tornata a pulsioni neo imperialiste dopo la crisi seguita alla caduta dell’Unione Sovietica, gli Usa la cui egemonia e’ ormai messa in crisi da un indebitamento vero l’estero fuori controllo e infine la Cina, che dopo essere divenuta la prima potenza economica mondiale sogna di affiancare alla supremazia economica quella politica. Infine il terzo ed ultimo piano e’ quello dell’analisi e della riflessione sull’attuale situazione economica e sulla degenerazione della finanza internazionale, aspetti questi ultimi di cui l’autore, grazie a una formazione economica di altissimo livello ed avendo svolto ruoli di primo piano in istituzioni internazionali quali l’OCSE e l’Unione Europea, mostra una profonda conoscenza da insider dei meccanismi e delle dinamiche. Il libro si legge come un giallo di avvincente lettura, ma allo stesso tempo presenta le caratteristiche di un saggio che consente una seria riflessione sulle questioni piu’ controverse del mondo moderno.
 
Per ulteriori info si può consultare il link del master riportato di seguito.
 
http://www.masteranticorruzione.it/
 
 
ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Arnaldo Vitangeli » Articoli 120 | Commenti: 266

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

  • Antonio Martino: lotta ai reati fiscali internazionali e persone fisiche

    Vi proponiamo il video dell’intervento di Antonio Martino, capo dell’Ufficio Centrale per il Contrasto agli Illeciti Fiscali. Intervenuto al convegno organizzato dall’ANSPC (Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del...

  • Il futuro dell’Italia nella crisi

    Di seguito il servizio video completo della presentazione del libro del prof. Paolo Savona ´Eresie, esorcismi e scelte giuste per uscire dalla crisi. Il caso Italia´   Poichè il servizio video della presentazione...

  • Elio Lanutti: il casinò globale della finanza

    Alla presentazione del libro “Il casinò globale della finanza” di Mario Lettieri e Paolo Raimondi abbiamo incontrato Elio Lanutti. Lanutti ha commentato il contenuto del libro, attaccando il sistema finanziario...

  • Il “doppio naufragio” della Costa Crociere

     Di Paolo Sassetti L'immagine del naufragio della Costa Concordia Quando Costa Crociere si quotò in borsa, ero un analista finanziario che ne seguiva le sorti. Per questo le sono rimasto affezionato. Ne...

  • FONDIARIA-SAI: PIERGIORGIO PELOSO DIRETTORE GENERALE

    Il 6 giugno 2011 il Consigli di amministrazione di Fondiaria-Sai ha nominato Piergiorgio Peluso direttore generale. Egli farà capo direttamente all’amministratore delegato e direttore generale Emanuela Erbetta, il quale ha...

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: