Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2017 La Finanza sul Web | Articolo visto 4947 volte 12 gennaio 2017

Piano Juncker 2: investimenti e trasparenza per tornare alla crescita

Di Arnaldo Vitangeli  •  Inserito in: Economia Internazionale, Primo Piano, Video

Con qualche anno di ritardo (e anche a causa della sfiducia montante nei confronti delle istituzioni europee e dello stesso progetto di Unione da parte di settori sempre più ampi dell’opinione pubblica) i vertici politici dell’UE hanno compreso che senza un programma di massicci investimenti pubblici non sarà possibile, per il vecchio continente, uscire dalla crisi che lo attanaglia e tornare a livelli di crescita sostenuti. Ma cosa prevede concretamente il nuovo piano Juncker? Potrà superare i limiti che si sono manifestati nel precedente piano che, pur con alcuni effetti positivi, non ha avuto l’impatto sperato? Ci sono le garanzie di trasparenza e prevenzione dei fenomeni corruttivi che sono un rischio presente in ogni intervento pubblico in economia? Ne abbiamo parlato con due esperti del settore: Filippo Cucuccio, Direttore Generale dell’Associazione per lo Studio dei Problemi del Credito e Daniela Condò, tutor del Master Anticorruzione dell’Università di Tor Vergata.

 

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Arnaldo Vitangeli » Articoli 126 | Commenti: 311

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: