Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2017 La Finanza sul Web | Articolo visto 1919 volte 25 maggio 2017

Non era solo la mafia a volere Falcone morto: spunta una pista russa

Di Arnaldo Vitangeli  •  Inserito in: Primo Piano, Video

 

 

 

 

 

 

 

 

A 25 anni dalla morte di Giovanni Falcone molti tra coloro che lo avevano isolato e delegittimato da vivo lo celebrano da morto. Falcone rappresenta un simbolo di onestà, impegno e riscatto che rimarrà indelebilmente impresso nella memoria collettiva, ma forse non è stata ancora fatta piena luce sulla sua morte. Tutti sanno dell’impegno di falcone contro Cosa Nostra, ma in pochi sanno di un’indagine sul mare di danaro che da Mosca arrivava alle casse del PC che Giovanni Falcone stava conducendo poco prima della sua morte e che, inspiegabilmente, è stata prontamente insabbiata dopo la strage. Un libro di Francesco Bigazzi, presentato alla Fondazione Craxi, rivela gli inquietanti retroscena di questa vicenda.

 

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Arnaldo Vitangeli » Articoli 127 | Commenti: 344

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: