Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2016 La Finanza sul Web | Articolo visto 5640 volte 09 marzo 2016

Mainieri: il nuovo corso della lotta ai reati fiscali e il caso Apple

Di Redazione  •  Inserito in: Primo Piano, Video

L’Italia è al secondo posto, dopo la Grecia, nella classifica dei Paesi con la maggiore evasione fiscale, ma quello dell’evasione, in particolare per i grandi gruppi multinazionali, è un problema che riguarda l’intera economia globale. Negli ultimi anni, a seguito della crisi dei subprime molto è cambiato. I debiti bancari hanno innescato la crisi dei debiti sovrani, costringendo la politica a farsi carico dei buchi nei bilanci, aumentando le tasse e questo ha portato a un cambiamento di approccio nei confronti dei reati fiscali, in particolare da parte degli Stati Uniti, che hanno preteso una “stretta” sui paradisi fiscali e una maggiore collaborazione a livello internazionale nel contrasto ai reati del fisco. 

Nicola Mainieri, Coordinatore Nucleo a supporto dell’Autorità Giudiziaria di Banca d’Italia ha fatto il punto su questo tema intervenendo a un convegno svoltosi alla Sapienza e promosso dalla ANSPC (Associazione Nazionale per lo Studio dei Problemi del Credito), spiegando anche nel dettaglio la vicenda che ha coinvolto la Apple.

 

 

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 667 | Commenti: 183

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: