Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2016 La Finanza sul Web | Articolo visto 4676 volte 19 febbraio 2016

Finmeccanica: due contratti 138 milioni di euro per le attività spaziali di “Copernicus”

Di Redazione  •  Inserito in: Flash, Notizie dalle Società

Finmeccanica fornirà i radiometri  per i satelliti Sentinel-3C e 3D contribuendo al controllo del riscaldamento globale 

Il 2015 è stato un anno in cui i cambiamenti climatici in atto si sono manifestati in modo particolarmente visibili. Non solo scienziati ed esperti ma anche persone comuni hanno potuto constatare notevoli sconvolgimenti nel normale assetto climatico. Un inverno straordinariamente caldo e con pochissime precipitazioni  ha causato una drastica diminuzione del livello dei fiumi e il rischio di una siccità prolungata con gli inevitabili gravi danni per l’agricoltura che ne conseguono.

I cambiamenti climatici sono ormai divenuti una priorità che stati e organismi internazionali sono chiamati ad affrontare con urgenza.

E’ in questo complesso quadro che si inserisce il progetto Copernicus, il programma coordinato dalla Commissione europea in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e con il contributo della Agenzia Spaziale Italiana (ASI), finalizzato a monitorare l’ambiente e a mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, contribuendo ad affrontare meglio le emergenze umanitarie e i disastri naturali e ad una maggior sicurezza per la popolazione. Il monitoraggio avviene attraverso un sistema di satelliti chiamati “Sentinel”.

Copernicus è ad oggi il più ambizioso programma di osservazione della Terra mai realizzato.

Nel mese d i febbraio Finmeccanica ha stiplulato due nuovi contratti per le attività spaziali, per un valore complessivo di 138 milioni di euro nell’ambito della missione Sentinel-3 che è la parte del progetto Copenicus finalizzata al monitoraggio degli oceani e della vegetazione terrestre.

Grazie al satellite recentemente lanciato sarà possibile rilevare la topografia dei mari e la temperatura superficiale delle acque e delle terre emerse, fornendo un contributo determinante per la navigazione sicura e per il monitoraggio del clima.

Il primo contratto, siglato dalla Divisione Sistemi Avionici e Spaziali di Finmeccanica con Thales Alenia Space (Thales 67% Finmeccanica 33%), ammonta a 97 milioni di euro. L’accordo riguarda la fornitura dei radiometri all’infrarosso per i satelliti Sentinel-3C e 3D e ha una durata di sei anni. In particolare, Finmeccanica guiderà un consorzio internazionale che realizzerà gli SLSTR (Sea and Land Surface Temperature Radiometers), radiometri in grado di misurare da 800 km di altezza la temperatura degli oceani e della terra con una precisione del decimo di grado, fornendo così informazioni fondamentali per meteorologia, climatologia e controllo del riscaldamento globale.

Il secondo contratto, del valore di 41 milioni di euro, è stato firmato tra Telespazio (Finmeccanica 67% Thales 33%) e l’Agenzia Spaziale Europea (ESA). In base a tale intesa Telespazio, a capo di un raggruppamento di industrie europee, gestirà fino al 2021 le operazioni del segmento di terra della missione Sentinel-3, incluse le attività di manutenzione e sviluppo. Grazie a questi servizi, gli utenti, dalle organizzazioni di gestione del territorio alle agenzie per la protezione civile, saranno in grado di accedere a importanti dati ambientali già tre ore dopo la loro acquisizione da parte dei satelliti.

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 657 | Commenti: 381

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: