Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2014 La Finanza sul Web | Articolo visto 9990 volte 04 dicembre 2014

L’AGCM ASSEGNA A ITALCEMENTI LE TRE STELLE DEL RATING DI

Di Redazione  •  Inserito in: Flash, Notizie dalle Società

Bergamo, 4 dicembre 2014 -

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha assegnato ad Italcementi le tre stelle del Rating di Legalità, il punteggio massimo previsto per questo riconoscimento.

Il Rating costituisce un giudizio sul rispetto della legalità e sulla qualità della governance aziendale e dei suoi impegni ad operare il proprio business in modo corretto e sostenibile, rappresentando, in questo senso, altresì un’invidiabile opportunità per affidarsi all’esame dell’ Authority per una valutazione indipendente ed autorevole sul proprio operato.

Il risultato conseguito conferma e premia l’impegno di Italcementi nell’adeguarsi ai più elevati standard etico/sociali e di governance: per rendere effettivi la propria corporate governance, i principi del codice etico e gli impegni assunti pubblicamente, la società ha infatti avviato specifici programmi di Compliance Legale, sia a livello Gruppo, sia di singolo Paese, concernenti le materie Antitrust,

Anti-corruzione e responsabilità penale in genere. Inoltre, Italcementi collabora attivamente con le Istituzioni ed in particolare con le Prefetture, in base a specifici ed innovativi Protocolli operativi che si muovono sulla scia del Protocollo di legalità sottoscritto dal Ministero dell’Interno e da Confindustria.

Italcementi riconosce il valore e l’importanza dell’opportunità offerta alle imprese di far “misurare” la propria legalità attraverso lo strumento del Rating, sia nell’ottica di valorizzazione la propria reputazione nel mercato, sia in termini

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 670 | Commenti: 240

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: