Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2014 La Finanza sul Web | Articolo visto 9418 volte 29 agosto 2014

Finmeccanica: soddisfazione per la sentenza sulla fornitura di elicotteri all’India

Di Redazione  •  Inserito in: Flash, Notizie dalle Società

 

 

In relazione al procedimento riguardante la fornitura di 12 elicotteri AW101 VVIP al Governo indiano oggetto di accordi del 2010, Finmeccanica rende noto che il Giudice per le Indagini Preliminari (GIP) del Tribunale di Busto Arsizio (Varese) ha accolto oggi le richieste avanzate lo scorso 25 luglio dalle società controllate AgustaWestland SpA ed AgustaWestland Ltd, insieme al Pubblico Ministero.

Il GIP ha, quindi, applicato ad AgustaWestland SpA una sanzione amministrativa pecuniaria pari a 80.000 euro, mentre ad AgustaWestland Ltd è stata applicata una sanzione amministrativa pecuniaria pari a 300.000 euro nonché la confisca di una somma pari a 7,5 milioni di euro.

Come noto, il 25 luglio scorso, la Procura della Repubblica di Busto Arsizio aveva, peraltro, disposto l’archiviazione del procedimento nei confronti di Finmeccanica, riconoscendo, da un lato, l’estraneità dell’azienda ai fatti contestati e, dall’altro, che la società, sin dal 2003, ha adottato un modello di organizzazione, gestione e controllo idoneo a prevenire reati della stessa specie di quello contestato, rivolgendo attenzione anche agli aspetti di compliance, al fine di garantire adeguati standard di correttezza ed eticità.

La decisione odierna del giudice di Busto Arsizio (Varese), che ha ratificato le richieste di AgustaWestland SpA e della sua filiale inglese AgustaWestland Ltd, avanzate insieme al Pubblico Ministero, chiude di fatto il versante societario di una lunga e complessa vicenda giudiziaria, che ha avuto inizio in Italia e che ha coinvolto l’azienda elicotteristica del Gruppo Finmeccanica in relazione alla fornitura di 12 elicotteri AW101 VVIP al Ministero della Difesa indiano, il cui contratto risale al 2010.

Tale decisione costituisce senza dubbio una pietra miliare di grande rilevanza, anche nell’ottica della positiva soluzione della medesima vicenda in altri Paesi europei ed extra-europei.

La sentenza pone inoltre le condizioni per rafforzare ulteriormente la focalizzazione di AgustaWestland sulle proprie attività di impresa, così da consentirle di cogliere appieno tutte le potenzialità del mercato elicotteristico mondiale del quale l’azienda è già uno degli indiscussi leader.

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 667 | Commenti: 159

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: