Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2013 La Finanza sul Web | Articolo visto 8082 volte 21 gennaio 2013

La Finanza apre l’Osservatorio sul Parlamento europeo

Di Redazione  •  Inserito in: Europa, Flash, Il punto, Planisfero

Da quest’anno la Finanza ha aperto una nuova rubrica: l’Osservatorio sul Parlamento europeo.

L’opinione pubblica italiana, ma anche la grande stampa, focalizzando l’attenzione sul “teatrino” della nostra politica interna, tende  a trascurare ed a sottovalutare ciò che avviene a Bruxelles ed a Strasburgo, salvo poi accorgersi con sorpresa ed a volte con costernazione  che quelle decisioni, quelle “direttive”, sono vincolanti anche per il nostro Paese, e ad esse dobbiamo conformarci, ci piaccia o no.

Riteniamo dunque importante seguire con attenzione e fin dall’inizio i dibattiti ed i commenti che precedono ed accompagnano le decisioni del Parlamento europeo, che oltretutto tra le attuali Istituzioni dell’Unione  è l’unico con legittimazione democratica, eletto direttamente dai cittadini europei.

  • Della sessione plenaria del Parlamento, tenutasi la scorsa settimana a Strasburgo, abbiamo già riferito e commentato alcune decisioni importanti sul piano economico e finanziario, e precisamente le nuove norme europee in materia di società di rating, e la risoluzione adottata in materia di “made in” cioè di marchio d’origine dei prodotti  che entrano nel mercato dell’Unone Europea provenendo da Paesi extracomunitari.

Ma i temi affrontati dai parlamentaari europei la scorsa settimana sono stati molteplici e vari, sotto forma per lo più di risoluzioni non legislative.Illustriamo qui di seguito le più significative.

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 665 | Commenti: 254

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: