Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2012 La Finanza sul Web | Articolo visto 7072 volte 13 settembre 2012

Finmeccanica punta sulle tecnologie per il futuro: a Rimini un confronto coi giovani

Di Arnaldo Vitangeli  •  Inserito in: Flash, Notizie dalle Società

Il Gruppo Finmeccanica intende caratterizzarsi sempre più come un Gruppo che ha nelle tecnologie più avanzate il suo “core business”. Lo ha sottolineato più volte il presidente ed amministratore delegato Giuseppe Orsi, che tale scelta ha posto a base delle sue strategia; lo si è visto inoltre ad agosto, al” meeting” di Rimini, ove Finmeccanica si è presentata in forze, ad un pubblico giovanile, rimarcando esplicitamente queste sue caratteristiche.

“Tecnologie intelligenti per la città del futuro, sistemi satellitari per  l’osservazione e la protezione della terra, aerei sostenibili e nuove frontiere dell’ingegneria aeronautica, la versatilità operativa degli elicotteri per la gestione delle emergenze, sono questi alcuni dei prodotti e  delle soluzioni che rendono il nostro Gruppo una realtà i9n grado di contribuire alle sfide di una moderna società civile”, ha sottolineato ancora una volta il presidente ed amministratore delegato Giuseppe Orsi all’inaugurazione del “meeting” di Rimini, in cui tra l’altro Trenitalia, alla presenza del presidente del Consiglio Monti e dell’amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, ha presentato “Frecciarossa 1000”, il modernissimo treno ad alta velocità prodotto da AnsaldoBreda,  azienda del Gruppo Finmeccanica.

Quest’anno la presenza di Finmeccanica a Rimini è stata particolarmente impegnativa ed innovativa. Nell’intento di stabilire un contatto più diretto con i moltissimi giovani partecipanti al raduno, il Gruppo di piazza Monte Grappa ha mobilitato infatti  non solo esperti delle varie aziende, col loro bagaglio di esperienza, ma anche giovani leve, anagraficamente contigue al mondo giovanile ed in grado quindi di intrattenere con esso un dialogo generazionale.

A Rimini nello stand di Finmeccanica e nei temi esposti ogni giornata ha visto protagonista una delle aziende capofila del Gruppo. Così nella prima giornata Selex Elsag, Selex Sistemi Integrati e Selex Galileo hanno illustrato il tema de “La città del futuro”.

Proteggere il pianeta: la prevenzione grazie all’osservazione satellitare è stato invece l’argomento illustrato da esperti e giovani leve di Telespazio, con la presentazione anche di tecnologie integrate con Thales Alenia Spazio.

“Dalle Frecce Tricolori al Dreamliner: le nuove frontiere delle ingegnerie aeronautiche” ha visto gli uomini di Alenia Aermacchi impegnati  nello spiegare ai giovani gli sviluppi avveniristici del moderno settore aeronautico, mentre gli esperti e le “nuove leve” di Agusta-Westland hanno illustratola versatilità operativa dell’ala rotante  nella gestione delle emergenze.

Ha concluso il ciclo di incontri una riflessione a tutto campo sul valore del lavoro e sull’opportunità che esso offre ai giovani. Un’opportunità, aggiungiamo noi,che purtroppo oggi a molti di essi è negata e che dovrebbe impegnare tutti a ricreare le condizioni perché questo fondamentale diritto-dovere sia assicurato alle nuove generazioni.

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Arnaldo Vitangeli » Articoli 127 | Commenti: 344

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: