Europa Nord America Centro America Sud America Africa Asia Oceania

Home | ©2012 La Finanza sul Web | Articolo visto 9227 volte 04 settembre 2012

Atlantia: in gara in Turchia per ponti e autostrade

Di Redazione  •  Inserito in: Flash, Notizie dalle Società

Il Gruppo Atlantia parteciperà, con un gruppo comprendente altre grandi società, alle prequalificazione di una gara per la privatizzazione di due ponti che collegano la parte asiatica e quella europea di Istanbul, e di 8 autostrade.

Nel gruppo di cui fa parte  la Società italiana sono presenti anche  Dogus Holding, Makyol Insaat e Akfen Holding.

Gli altri gruppi presenti alla gara sono:

- Koc Holding, UEM Group Berhad, Gozde Girisim Sermayesi Yatirim Ortakligi.

- Vinci Concessions Holding

- Zorlu Holding, OHL Concesiones

- Nurol Holding, MV Holding, Alsim Alarko, Kalyon Insaat, Fernas Insaat

La gara prevede diritti operativi per 25 annni, e rientra nell’ambito della programma di privatizzazione avviato da Ankara che, tuttavia, ha subito alcuni ripetuti ritardi causati dalla presente difficoltà, da parte delle società e dei players economici,  di reperire le risorse necessarie per implementare nuovi progetti, specie infrastrutturali, a causa della stretta creditizia.

Il termine  per la presentazione delle offerte era stato fissato inizialmente per il dicembre 2011 ma ha subito 4 rinvii, chiesti dai potenziali investitori, ed è ora fissato per il 31 ottobre.

ScarsoMediocreSufficienteDiscretoBuono
Loading ... Loading ...

Autore: Redazione » Articoli 670 | Commenti: 230

Seguimi su Twitter | Pagina Facebook

0 Commenti   •  Commenta anche tu!

Nessun Commento ancora. Vuoi essere il primo?

Lascia un commento   •   Leggi le regole

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Abbonati

Ogni nuovo post ti verrà inviato alla tua casella email

Inserisci la tua email: